22/06/2024
Eventi Scelti dall'editore

IFSR, chiusura del 2° Congresso Nazionale

IFSR, chiusura del 2° Congresso Nazionale

Il Rotary Club Menfi Belìce Carboj e il Rotaract Menfi Belìce Carboj, presieduti rispettivamente da Margherita Cacioppo e Chiara Cacioppo, hanno ospitato e curato l’organizzazione del 2° Congresso Nazionale dell’IFSR, International Fellowship of Scouting Rotarians che si è svolto, nella splendida cornice del Palazzo del Gattopardo a Santa Margherita di Belìce nei giorni 1-3 settembre 2023. Tema scelto il “Rotary e Scautismo, insieme per creare ambienti di pace”. Un congresso di grande qualità sia per i contenuti che per l’alto tenore propositivo. Un congresso connotato dall’indiscusso prestigio dei relatori.

Ad aprire i lavori, sabato 2 settembre presso il Teatro S. Alessandro, Domenico Cacioppo, Coordinatore IFSR Distretto 2110, moderatore degli interventi Luigi Perollo, Direttore per le Comunicazioni Sociali dell’Ufficio stampa dell’Arcidiocesi di Palermo. Dopo i saluti del Sindaco della Città di Santa Margherita di Belìce Gaspare Viola e delle autorità presenti è intervenuto il Presidente Nazionale IFSR, Dino Bruno. Sono stati diversi i relatori, a partire da Luciano Regolo, Condirettore di Famiglia Cristiana, che ha aperto con una relazione sul tema “Da Papa Giovanni XXIII a Papa Francesco: un monito per una cultura di pace”. Del valore dell’amicizia e delle buone relazioni con i vicini per la pace si è parlato rispettivamente con Massimo Franco dell’Università “Federico II” di Napoli nonché Presidente Onorario IFSR, e con Simona Pinton dell’Università di Padova e Vicepresidente del Comitato dei Centri Rotary per la pace.

A seguire Maria Vittoria Gargiulo ha parlato del concetto di Pace positiva, il concetto di pace che non si ferma all’assenza di guerra, e del ruolo del Rotary nella sua diffusione. Di grande ispirazione gli interventi di Eduardo Missoni, educatore e Docente presso SDA Bocconi, già Segretario Generale WOSM, sullo Scautismo come movimento senza frontiere per un mondo di Pace, e di Salvatore Zappardino, componente del Comitato Scientifico Centro Studi Regionale e Documentazione sullo Scautismo AGESCI Sicilia, sul concetto di Pace nel pensiero di Baden-Powell.

Di contorno alla manifestazione una ricca mostra filatelica realizzata dall’Associazione Italiana Scout Filatelia, presente con il Coordinatore Vincenzo di Marco, e il Rotaract Club di MenfiBelìceCarboj. Quest’ultimo ha siglato, nel corso del congresso, un protocollo di collaborazione con il Rotaract Club di Trapani-Erice, con l’intento di proseguire le iniziativi culturali all’interno del territorio gemellato.

Preziosi i messaggi portati da Antonio Gangi, Commissario Regionale Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani, presente in rappresentanza del Consiglio nazionale, sul ruolo pedagogico dello Scautismo nell’instaurare nei più giovani il pensiero che, nella diversità, una convivenza pacifica sia assolutamente possibile. Il Presidente Nazionale AGESCI, Francesco Scoppola, ha dedicato il suo intervento allo sviluppo di reti all’interno dei territori per la costruzione di sinergie e per la condivisione di temi, quali per esempio quello della Pace. Del ruolo pedagogico dello Scautismo nella costruzione di identità di Pace hanno parlato anche la Capo Guida d’Italia dell’AGESCI Daniela Ferrara, e il Delegato dell’Arcidiocesi di Agrigento, Don Marco Farruggia.

Dopo i toccanti interventi di Barbara Burioli e Nicola Ciancio, Dirigenti IFSR, il Presidente Regione Europa IFSR, nonché Past District Governor del Distretto Rotary 2240 Czech & Slovak Republics, Zdenek Michalek, ha concluso con un messaggio di saluto soffermandosi sul ruolo fondamentale che Scautismo e Rotary possono esercitare congiuntamente nella costruzione di ponti, messaggi e relazioni di pace. Relazioni che possono contribuire attivamente affinché il messaggio di Pace possa superare quello, distruttivo, della guerra in tutte le Nazioni.

In chiusura la consegna di alcuni importanti premi e riconoscimenti.  Il Presidente Regione Europa IFSR Zdenek Michalek ha quindi consegnato i Premi “CLIFF DOCHTERMAN AWARD” al PDG Massimo Franco, a Dino Bruno, Barbara Burioli e a Domenico Cacioppo. Nella stessa circostanza il Presidente Nazionale IFSR Dino Bruno ha conferito il “Gold Rotary Scout Award” al Coordinatore IFSR del Distretto 2110 Domenico Cacioppo ed il “Bronze Rotary Scout Award”al membro della fellowship e socio del Rotary Club Patti – Terra del Tindari  Antonino Armenio.

Tanti i delegati AGESCI, MASCI e CNGEI che hanno seguito ininterrottamente le relazioni, attestando l’attenzione e l’apprezzamento per le attività svolte dalla IFSR e per il Congresso Nazionale.

La chiusura del congresso, domenica 3 settembre, alla base scout AGESCI “Volpe Astuta” di Palermo con l’Assemblea Annuale dei soci.